Il mio bambino

Come aiutarlo a bere dalla tazza come i grandi?

Dai al tuo bimbo il giusto tempo per imparare a bere dalla tazza.
Per imparare a “bere come i grandi”, potrebbero essere necessari anche due o tre mesi, perciò puoi iniziare ad abituare il tuo bimbo già dai sei mesi.
Prova ad offrigli l’acqua usando una tazza aperta o un beccuccio adatto ai suoi dentini.
Non preoccuparti se il tuo piccolo fa fatica ad abituarsi a questa nuova abitudine: ogni bambino è diverso e alcuni sono molto attaccati al loro biberon!

Cosa vuole dirmi quando piange?
Non allarmarti subito se il tuo piccolo piange: osserva i suoi comportamenti per capire se qualcosa non va o se fa solo i capricci. Forse è semplicemente annoiato.
Ad esempio: se il tuo bimbo piange solo quando non lo tieni in braccio, allora non può essere successo nulla di grave!

Quali giochi sono più divertenti per lui?

Giocare è per il tuo bimbo una vera e propria avventura nei primi mesi di vita: è sempre pieno di energia.
Inizia con il gioco del cucù: via via che cresce e impara a gattonare vedrai come il suo divertimento esploderà!
Proponigli sempre cose nuove, alternando momenti di gioco (possibilmente prima della pappa) a momenti di riposo.

Come festeggiare la sua prima candelina?

Che emozione! Finalmente i suoi primi 12 mesi!
Colori, candelina e regali: ecco gli ingredienti che non possono mancare per il suo primo compleanno.
Decora la tua casa con addobbi colorati. Anche se il tuo bimbo non capirà il significato di questa festa, crea un’atmosfera gioiosa intorno a lui!

I momenti con i nonni…
Rendi gioiosi e tranquilli i momenti che il tuo piccolo trascorrerà con i nonni: crea delle occasioni di incontro così da abituarlo e fargli vivere con gioia questo tempo.
I momenti trascorsi con i nonni sono fondamentali per lui perché lo aiutano ad acquisire sicurezza in se stesso!  

Cosa fare per farlo giocare in modo sicuro?
Prova a metterti di fianco al tuo bimbo e scoprirai quanti pericoli gli sembrano “insormontabili”.
Il desiderio di bimbi è quello di fare sempre nuove scoperte: non lasciarlo mai da solo in queste sue continue avventure: il gioco lo aiuta a esprimere ciò che prova!
Prendi le giuste misure di sicurezza, soprattutto per quanto riguarda i fornelli e le scale.
Puoi creare anche uno spazio apposta per lui delimitato da mobili, poltrone e cuscini in modo che lui sia protetto.

Le prime paroline
Aiuta il tuo bimbo nell’apprendimento del linguaggio: cantagli o recitagli canzoncine o filastrocche.
Così, grazie ai suoni e alla musicalità delle parole, il linguaggio diventerà un suo amico fidato.